04.07.2019

In questo modo le finestre potranno avere un futuro - Discorso al "1° congresso delle finestre di Vienna"

Roto guarda il mondo delle finestre di domani / Discorso al "1° congresso delle finestre di Vienna" / L’ambiente molto più importante della tecnologia / Il settore deve ripensare / Comunicazione attiva

In questo modo le finestre potranno avere un futuro

Leinfelden-Echterdingen - (rp) "Le forze politiche, economiche, socio-culturali, ambientali e legislative influenzano il nostro business delle finestre più degli ultimi studi di progettazione asiatici per una Smart Window". E: "Alle finestre del futuro non importa della tecnologia". Con questa sintesi, il Dr. Eckhard Keill ha concluso la sua presentazione al "1° congresso delle finestre di Vienna", che si è svolto il 27/28 giugno 2019 nella capitale austriaca. Il CEO di Roto Frank Holding AG ha esaminato il mondo delle finestre di domani dal punto di vista di un produttore di ferramenta e ha sostenuto, tra l'altro, un’analisi fondata dell'ambiente, dei diversi paesi e dei segmenti di clientela. È chiaro che l'elemento "finestra" ha un futuro, ma che la finestra del futuro non esiste.

Come ha riferito la società di ricerche di mercato Interconnection Consulting in qualità di organizzatore, il congresso ha visto la partecipazione di oltre 160 rappresentanti del settore provenienti da diversi paesi europei. Roto accoglie con favore l'iniziativa intrapresa con lo slogan "Visioni e visionari delle finestre", che permette di aprirsi a nuovi concetti e idee al di là del lavoro quotidiano. Sono importanti perché le "finestre del futuro" alla fine danno forma anche all'"settore del futuro". "Per questo motivo, nelle prossime settimane e nei prossimi mesi comunicheremo attivamente le nostre riflessioni su questo argomento", ha annunciato Keill a nome dello specialista della ferramenta.

Map Locations

Roto Division FTT

      Roto Division DST